PTC e Stratasys collaborano per definire e fornire soluzioni progettuali per la produzione additiva

PTC e Stratasys Ltd. hanno annunciato l’inizio di una collaborazione mirata al raggiungimento di una sinergia perfetta tra il software di progettazione PTC Creo® e le soluzioni Stratasys per la stampa 3D.

La visione congiunta si prefigge di rendere la produzione additiva più accessibile a progettisti e produttori, consentendo loro di comprenderne appieno i molteplici vantaggi, tra i quali:

  • libertà geometrica e funzionale dei componenti
  • risparmio grazie a volumi ridotti e produzione su richiesta
  • realizzazione di prodotti personalizzati.

Attualmente, progettisti e produttori sono soliti utilizzare vari strumenti oltre al software 3D CAD per progettare, ottimizzare e convalidare componenti per la stampa 3D. Questo processo può però rivelarsi complesso, inefficiente e incoerente, compromettere la precisione del componente finale e richiedere talvolta tempo, risorse e costi aggiuntivi. L’obiettivo della soluzione integrata è, invece, definire e fornire strumenti di progettazione efficaci per la produzione additiva, ossia  offrire la capacità di creare, ottimizzare, convalidare e produrre componenti in modo semplice e preciso mediante il processo di stampa 3D.

PTC e Stratasys iniziano a promuovere questa visione offrendo un flusso di lavoro continuo, dalla progettazione alla produzione, a partire dall’ambiente PTC Creo 3.0. Questo nuovo flusso di lavoro integrato ottimizza l’esperienza di stampa 3D, consentendo agli utenti la realizzazione di specifiche di progettazione, la preparazione di file e l’ottimizzazione e l’esecuzione di stampe per Stratasys 3D Printing Solutions.

PTC-Stratasys-Objet500-Connex3La prima stampante 3D in grado di sfruttare al massimo la nuova soluzione congiunta è la Stratasys Objet500 Connex3 Multi-color, un sistema di produzione 3D multimateriale capace di realizzare componenti stampati in 3D con combinazioni di vari colori e materiali, assicurando qualità della superficie, precisione cromatica e funzionalità d’altissimo livello. Le versioni future s’integreranno anche con altre soluzioni di stampa 3D Stratasys.

La stampa 3D continua a diffondersi nei processi di produzione, PTC e Stratasys puntano a diffondere ulteriormente l’adozione della produzione additiva su una vasta gamma di settori, dall’automotive all’elettronica di consumo, fino all’aerospaziale e alla difesa, con notevoli vantaggi per progettisti, ingegneri e costruttori nella realizzazione di prototipi, strumenti e prodotti finiti.

La caduta delle barriere presenti nella progettazione per la stampa 3D e lo sblocco dell’enorme potenziale della produzione additiva sono obiettivi prioritari e, insieme, PTC e Stratasys intendono fornire un valore aggiunto notevole ai propri clienti, rendendo la stampa 3D più accessibile e fornendo al tempo stesso strumenti pratici e semplici da usare per la progettazione e la produzione con questa tecnologia.

I due leader di mercato rendono possibile un flusso di lavoro continuo, dalla progettazione alla stampa 3D, che rende la produzione additiva più accessibile.

(Immagine gentilmente concessa da Stratasys Ltd.)

Questo articolo è stato pubblicato in Clienti Creo, Info su Creo, Novità di PTC Creo 3.0, Prodotti dei partner e Creo 1.0, Tecnologia di Creo, Vantaggi di Creo e ha le etichette , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>