Pfiffner: macchinari di precisione e assiemi di grandi dimensioni

Per molte persone, la parte più affascinante di qualsiasi visita a una fabbrica è l’automazione: ingegnosi sistemi di nastri trasportatori, bracci robotizzati e pulitori a ultrasuoni. Potrei stare a guardare per ore. Magari non ore, ma sicuramente per otto minuti. Lo so perché è quanto dura questo video senza sonoro di Pfiffner. Mostra tutte le parti e le modalità della macchina per il trasferimento rotativo dell’azienda: PT 52-12.

Dopo la configurazione, un braccio robotizzato prende i pezzi grezzi e li inserisce nella macchina Pfiffner compatta. Il pezzo grezzo ruota quindi intorno a una serie di stazioni dove viene lavorato da trapani, teste a incasso, torni esagonali, taglierine angolari e strumenti simili. Il sistema rimuove addirittura i pezzi dalle stazioni e li gira per sottoporli a un’ulteriore lavorazione. Il risultato è un piccolo prodotto di precisione realizzato nel giro di pochi secondi. La macchina PT 52-12 produce le piccole parti in metallo disponibili nelle automobili, nelle serrature sofisticate, nei dispositivi di fissaggio e nei raccordi.

Pfiffner, con sede in Svizzera, opera nel settore dal 1976.  E mentre la 52-12 produce in serie piccoli oggetti di precisione, la macchina stessa è tutt’altro che piccola e semplice. I sistemi idraulico, elettronico, CNC e meccanico devono funzionare tutti perfettamente nell’impianto di produzione. Inoltre l’azienda distribuisce diversi tipi di macchine per il trasferimento, la maggior parte con componenti di progettazione personalizzati per soddisfare le esigenze specifiche dei clienti.

Per semplificare questi assiemi di grandi dimensioni, Pfiffner ha normalizzato la progettazione con il software PTC Creo. Inoltre utilizza PTC Windchill PDMLink per gestire i dati di progettazione tecnica. Ciò è particolarmente utile perché l’azienda ha filiali in Germania, Cina e Russia. Da quando ha eseguito la standardizzazione con il software PTC, Pfiffner ha ridotto notevolmente gli errori di progettazione. Non c’è da meravigliarsi quindi che sia il produttore leader al mondo di macchine per il trasferimento rotativo. Di seguito è riportato un altro video sul trasferimento rotativo.

Questo articolo è stato pubblicato in Uncategorized e ha le etichette , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>