Con PTC Creo nessun ostacolo è insormontabile: chitarre Aristides

Qual è secondo voi la parte più gratificante del lavoro nella progettazione di prodotti? Esprimere la vostra creatività? Battere la concorrenza? Guadagnare il riconoscimento di persone che rispettate? Aristides Poort dichiara che la massima gratificazione per lui è ascoltare grandi artisti produrre musica con le chitarre che crea. “Credo non si possa desiderare di meglio” ha dichiarato.

Una nuova generazione di rock star
Poort è il fondatore di Aristides Instruments, che ha sede nei Paesi Bassi. Recentemente, in questo blog ci siamo occupati più volte della sua azienda. Potete scoprirne i motivi nel video riportato di seguito, in cui il giovane virtuoso della chitarra Timo Somers suona la sua Aristides: prima melodiosamente, poi vivacemente e quindi lanciandosi in un assolo.

Il ventunenne Somers è il chitarrista di Delain, un gruppo olandese di symphonic metal che si esibisce in tutto il mondo, e in questo video illustra i motivi per cui una nuova generazione di eroi della chitarra necessita di una nuova generazione di chitarre.

Nuovi strumenti
Anche le persone che progettano chitarre necessitano talvolta di nuovo equipaggiamento innovativo. Mentre i liutai tradizionalmente piallano e modellano le chitarre a mano, gli ingegneri di Aristides hanno recentemente introdotto nel mestiere un nuovo strumento: PTC Creo.

“Quando ho visto per la prima volta (un ingegnere) progettare la chitarra sul computer, ho pensato: ‘Ma che sta combinando quel soggetto?'” ha dichiarato Poort. Nel tempo, però, ha riconosciuto il valore della precisione garantita ai suoi progetti dalla modellazione 3D. Con una precisione fino a 1/1000 di millimetro, la chitarra OIO Aristides viene realizzata in uno stampo con un nuovo materiale innovativo, Arium.

Il risultato è uno strumento di cui i musicisti sono entusiasti. Amiamo questo video. Come azienda produttrice del software che consente di progettare le chitarre, dobbiamo concordare con Poort. Anche noi proviamo grande soddisfazione nell’ascoltare persone come Timo produrre ottima musica. Non si può davvero desiderare di meglio.

Questo articolo è stato pubblicato in Clienti Creo e ha le etichette , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>