Applicazioni mobili: ottimizzazione dei workflow e miglioramento della produttività

Per quanto possa non essere immediatamente disponibile un CAD mobile completo, numerose applicazioni mobili attualmente in uso consentono di migliorare i workflow della progettazione tecnica. Dopo tutto, la progettazione tecnica e, in particolare, lo sviluppo prodotto non implicano soltanto la creazione di modelli CAD. Comprendono sviluppo concettuale, collaborazione nella progettazione, gestione dei dati, offerta, acquisti presso fornitori, ispezione in loco e molto altro ancora.

Aumento dell’utilizzo di applicazioni mobili
La potenza di elaborazione, la facilità di utilizzo e la praticità della portatilità sono soltanto alcuni dei motivi per cui queste piattaforme di piccole dimensioni hanno un impatto così significativo sul mercato e stanno diventando così diffuse nella vita privata e professionale di un crescente numero di persone in tutto il mondo.

Pur trattandosi di software, le applicazioni mobili sono più dedicate e orientate ad attività specifiche e rappresentano pertanto la soluzione ideale per le applicazioni di progettazione tecnica.

Con la maggiore globalizzazione dei mercati e la maggiore mobilità dei lavoratori, si è verificato un netto aumento dell’utilizzo di applicazioni mobili nelle organizzazioni di tutto il mondo.

In base alle previsioni di un recente studio condotto da International Data Corp., la forza lavoro mobile nel mondo raggiungerà 1,3 miliardi entro il 2015, corrispondenti al 37,2% della forza lavoro totale.

Esaminiamo alcune aree in cui le applicazioni mobili (su tablet o smartphone) possono facilitare il lavoro degli ingegneri riducendo inoltre i tempi del ciclo di progettazione.

Sketch concettuali rapidi.
Per quanto possa apparire arcaico, gli ingegneri ancora scribacchiano su carta comune per abbozzare disegni approssimativi delle nuove idee di prodotto durante le sessioni di sviluppo concettuale.

I tablet, con le interfacce utente basate su gesti che sono comuni nelle applicazioni mobili, offrono il formato perfetto per creare e acquisire rapidi disegni concettuali.

Meeting con i clienti in sede.
I dispositivi mobili supportano ora la collaborazione in tempo reale, facilitando considerevolmente l’interazione con i clienti ovunque si trovino e velocizzando il ciclo di approvazione.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di una videochat, di una verifica virtuale di un edificio o di un prodotto o della semplice visualizzazione in tempo reale degli effetti di una rapida modifica di progettazione a un cliente che si trova nel proprio ufficio, le applicazioni mobili possono ridurre notevolmente i tempi del ciclo di progettazione.

Gestione dei dati “in movimento”.
Accedendo in remoto a programmi di gestione dei dati di prodotto (PDM, Product Data Management), gli utenti possono cercare e visualizzare informazioni su parti, documenti, documenti CAD, report di problema, richieste di modifica e soluzioni temporanee.

Gli utenti possono accedere ai dati di PTC Windchill PDMLink tramite dispositivi mobili per ricevere e completare task di workflow e visualizzare dati meccanici 3D PTC Creo View per rispettare le tempistiche dei progetti anche quando sono in trasferta.

Costi di progettazione.
I dispositivi mobili offrono inoltre agli ingegneri un eccezionale meccanismo per accedere in remoto alle parti standard. Utilizzando tablet o smartphone, gli ingegneri possono visualizzare e scaricare in remoto migliaia di modelli di parti CAD 3D di qualità tramite community e cataloghi online.

Ispezioni sul campo.
In caso di ispezioni e report dei progetti sul campo, gli utenti devono registrare e documentare le informazioni, in genere tramite note manoscritte, e quindi compilare tali informazioni in documenti per i colleghi.

Le applicazioni video mobili consentono invece di acquisire le condizioni e quindi condividerle e discuterle in tempo reale in officina o presso la sede di un cliente, migliorando notevolmente la comunicazione.

Questo articolo è stato pubblicato in Progettazione rivoluzionata, Uncategorized e ha le etichette , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>