Oltre 300 partecipanti al PTC Live Tech Forum 2013

Oltre 300 professionisti dello sviluppo prodotto si sono dati appuntamento anche quest’anno al PTC Live Tech Forum che si è tenuto lo scorso 6 marzo a Parma.

scaccini ptc parma-0321

 

La numerosa partecipazione di clienti, prospect e professionisti del settore ha confermato il successo dell’iniziativa che ha potuto annoverare la presenza di importanti ospiti e relatori a livello locale e internazionale.

I contenuti

scaccini ptc parma-0300Stefano Rinaldi, SVP & General Manager di PTC, ha aperto la sessione plenaria del mattino introducendo le tematiche e gli argomenti relativi al business e alla vision aziendale di PTC, offrendo una panoramica sui casi di successo di numerosi clienti. 

Dopo di lui, Martin Neumueller, PTC Creo Product Management Director, ha presentato la Technology Roadmap, illustrando le strategie di sviluppo e di  implementazione dei prodotti, a partire dai principali aggiornamenti fino ad un’anteprima sui futuri piani di sviluppo delle soluzioni a firma PTC. 

ferroFabrizio Ferro, Director, Technical Sales & Business Development, ha concluso gli interventi a cura del management di PTC con una dimostrazione live su diverse funzionalità di PTC Creo per la progettazione concorrente, costruita su un eccezionale dataset.

La dimostrazione ha mostrato, tra l’altro, le avanzate funzionalità di PTC Creo in ambito gestione multi-CAD e come modelli provenienti da diversi strumenti CAD possano coesistere, essere modificati, arricchiti e validati in PTC Creo.

Due importanti clienti PTC, AnsaldoBreda e Gruppo Trevi, hanno chiuso i lavori della mattinata, condividendo le loro esperienze di successo grazie all’implementazione delle soluzioni PTC in azienda.

scaccini ptc parma-0657Pasquale Verdosci, ICT Technical Manager di AnsaldoBreda, la società Finmeccanica specializzata nella costruzione di materiale rotabile tecnologicamente avanzato, ha illustrato l’impatto dell’introduzione e la successiva estensione del PLM in azienda, con particolare focus sull’unificazione delle piattaforme CAD 3D in PTC Creo 2.0.

Cristian Strinati, R&D e IT Manager in Drillmec e Simone Boattini, CAD Manager in Soilmec, aziende appartenenti al Gruppo Trevi, hanno offerto una panoramica del valore derivante dall’utilizzo di PTC Windchill, partendo dal rispetto dei tempi di gestione della commessa fino alla gestione della documentazione di prodotto. treviIl Gruppo Trevi è leader mondiale nell’ingegneria del sottosuolo e nella progettazione e produzione di macchinari e attrezzature specialistiche del settore e nella ricerca e perforazione di gas, acqua e petrolio. Il gruppo comprende, oltre alle citate Drillmec e Soilmec, anche le divisioni Trevi, Petreven e Trevi Energy.

Il primo pomeriggio è stato l’occasione per la cerimonia di consegna dei PTC Award 2013, che ha visto premiati AnsaldoBreda, Dallara Automobili e Pavan Group, aziende innovative simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo. Una particolare Menzione Speciale è stata riconosciuta al Gruppo Trevi e ritirata da Cristian Strinati e Simone Boattini.

scaccini ptc parma-0717  scaccini ptc parma-0729  scaccini ptc parma-0743

Nelle foto qui sopra, da sinistra: Stefano Rinaldi consegna il PTC Award 2013 a Pasquale Verdosci di AnsaldoBreda, Luca Pignacca di Dallara Automobili, Fabio Bisarello di Pavan Group.

Dopo la premiazione, oltre 10 sessioni tecniche e di formazione hanno caratterizzato l’agenda pomeridiana, durante le quali gli esperti PTC hanno approfondito alcuni aspetti delle funzionalità delle soluzioni PTC, tra cui Conceptual Design, modifiche dell’ultimo momento e gestione multi-CAD, gestione della documentazione e dei dati CAD e gestione del ciclo di vita delle applicazioni software.

Inoltre, circa 80 partecipanti sono stati coinvolti nelle 3 sessioni di formazione gratuite offerte dal team di PTC University dedicate a PTC Creo e PTC Windchill.

 L’Area Espositiva

  • 13 Partner PTC hanno animato l’Area Espositiva: Dell&AMD, Cadenas, Mentor Graphics e i VAR PTC: Arcadia, Advantage, CDM Tecnoconsulting, Dedanext, First Solution, Parametric Design, Scienzia Machinale, SIT e Softech.

“Il PTC Live Tech Forum si riconferma quale occasione esclusiva per arricchire l’esperienza dei nostri interlocutori – siano essi clienti, prospect o partner – grazie agli aggiornamenti sulle novità e sulle strategie di applicazione dei prodotti, oltre che un importante momento d’incontro per consolidare rapporti, allargare la rete di contatti tra professionisti del settore e creare certamente nuovo business” – ha dichiarato Stefano Rinaldi, SVP & General Manager PTC Italia – “Nel contesto storico che stiamo vivendo, è sempre più indispensabile riuscire a sostenere lo sviluppo di idee innovative e migliorare la capacità di trasformarle in nuovi prodotti in tempi sempre più veloci e riducendone i costi indiretti, utilizzando soluzioni tecnologiche a supporto del processo di sviluppo e riuscendo a creare un vantaggio competitivo da cui dipende il successo di business di un’azienda”.

Ed ora, l’appuntamento è per l’anno prossimo!

Questo articolo è stato pubblicato in Clienti Creo, Novità di Creo 2.0, Progettazione rivoluzionata e ha le etichette , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>