PTC Mathcad: come si inserisce tra le tante applicazioni PTC Creo?

Mark Walker, Director of Mathcad Product Management di PTC, condivide il piano per consentire l’utilizzo diretto di PTC Mathcad nei modelli PTC Creo: PTC ha acquisito molti casi di utilizzo correlati negli ultimi anni, ma prima di intraprendere questa iniziativa non avevamo ottenuto la relazione di base ideale tra le due applicazioni per risolvere in modo ottimale tali casi di utilizzo. Intendiamo implementare la prima fase di questa soluzione nell’ambito di PTC Mathcad Prime 3.0/PTC Creo 3.0.

PTC Mathcad diventerà quindi un’applicazione PTC Creo?
Sì, in un certo senso. Il concetto alla base di un’applicazione PTC Creo è consentire la modifica dell’insieme di strumenti dell’applicazione in base al ruolo dell’utente, utilizzando lo stesso insieme di dati. Una transizione tra applicazioni di questo tipo richiede il rispetto di alcune regole fondamentali per garantire che l’integrità dei dati dei modelli non venga compromessa quando viene modificato l’ambiente circostante. Con l’inclusione di PTC Mathcad, abbiamo richiesto ai nostri team di sviluppo di impiegare una nuova soluzione. Le periodiche transizioni per sfruttare l’ambiente di calcolo nel modello, infatti, non costituiscono in realtà transizioni basate sui ruoli. Per garantire a questa nuova integrazione potenza e facilità di utilizzo, era necessario che gli ingegneri fossero in grado di utilizzare PTC Mathcad nel momento desiderato, in qualsiasi fase del processo di modellazione, per supportare i seguenti obiettivi:

  • Documentazione di presupposti e finalità di progettazione
  • Creazione di relazioni geometriche attive
  • Calcolo e risoluzione ad hoc
  • Definizione di “modelli” teorici o best fit (ad esempio, curve e superfici)
  • Ottimizzazione delle soluzioni

In altri termini, era necessario implementare Mathcad come “helper” (o applet) sempre disponibile per PTC Creo.

Questa applet PTC Mathcad per PTC Creo sarà diversa da Mathcad? Come funzionerà? Quali casi di utilizzo verranno successivamente affrontati? Continuate a leggere l’interessante anteprima esclusiva di Mark Walker in blogs.ptc.com

Questo articolo è stato pubblicato in Tecnologia di Creo e ha le etichette , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>