5 PESSIMI motivi per non passare da Pro/ENGINEER a Creo Parametric

Prima o poi arriva sempre il momento di cambiare software.
E se l’aggiornamento del software CAD è inevitabile, è facile pensare che non occorra modificare nulla. Eppure tutti i fatti relativi a Creo Parametric lasciano credere che sia necessario un cambiamento. Togliamoci il pensiero e cerchiamo di rendere il passaggio a Creo Parametric un po’ più semplice e più veloce fugando qualsiasi dubbio in merito a Creo 2.0.

Mito n. 1: Creo Parametric non avrà alcun impatto sulle operazioni giornaliere
Il modo migliore per scoprire come Creo Parametric possa contribuire a un miglioramento oggi è provarlo oggi stesso. Scaricate una versione di prova gratuita per 30 giorni di Creo Parametric e utilizzate il programma con il progetto di questa settimana o questo mese. Usate la nuova barra multifunzione per fare una carrellata dei menu, sviluppate un conceptual design nel giro di pochi minuti e provate le funzioni migliorate di sketch, lamiera, gestione di assiemi di grandi dimensioni e altro ancora. Tutte queste funzionalità consentono di risparmiare ore da impiegare per creare più prototipi o modelli migliori o da prendere di ferie per rilassarsi.

Risorse: Utenti di Pro/ENGINEER: un passaggio in grado di raddoppiare la produttività di progettazione, Creo 2.0: le funzionalità di stile libero riportano l’arte nella progettazione, Utenti di Pro/ENGINEER: nuove funzionalità per la lamiera con Creo Parametric, Utenti di Pro/ENGINEER: nuovo livello di percezione e interazione con Creo Parametric

Mito n. 2: Creo Parametric non include alcune novità
Nessuna novità, solo più di 1.500 miglioramenti rispetto a Pro/ENGINEER Wildfire 5.0, nuovi moduli, come Creo Options Modeler, funzionalità avanzate disponibili in tutti i moduli e una velocità maggiore.  E grazie a 10 applicazioni nuove o migliorate, a tutti quelli che fanno parte della catena di progettazione vengono fornite parti di piccole dimensioni delle funzionalità giuste al momento giusto. Si consiglia di controllare anche le risorse aggiuntive.

Risorse: Creo Parametric e Pro/ENGINEER a confronto – Round 2, State valutando Creo 1.0? Prendete in seria considerazione Creo 2.0, Utenti di Pro/ENGINEER: nuovo livello di percezione e interazione con Creo Parametric, Utenti di Pro/ENGINEER: nuove funzionalità per la lamiera con Creo Parametric

Mito n. 3: Creo Parametric non fornisce prestazioni migliori di Pro/ENGINEER
Gli ingegneri di PTC, AMD e NVIDIA hanno fatto in modo che le prestazioni cambiassero completamente in Creo Parametric. Con schede grafiche appositamente progettate di AMD e NVIDIA, l’assieme di grandi dimensioni ruota in tempo reale senza aspettare.  Caratterizzato da un’affidabilità ineguagliabile, Creo offre prestazioni ottimali.

Risorse: Utenti di Pro/ENGINEER: un passaggio in grado di raddoppiare la produttività di progettazione, Creo Parametric 2.0: nuovo software di progettazione con eccezionali prestazioni grafiche

Mito n. 4: l’affidabilità e la stabilità di Creo Parametric non sono migliori di quelle di Pro/ENGINEER
In realtà, in seguito a una serie di test, Creo Parametric si è rivelato la release più affidabile e stabile che PTC abbia prodotto.

Mito n. 5: apprendere a usare Creo Parametric richiederà tempo e sforzi eccessivi
Un sistema CAD efficiente semplifica la curva di apprendimento. Mentre gli ingegneri erano intenti a migliorare la stabilità e il workflow di Creo Parametric, il team addetto a garantire la facilità di utilizzo ha semplificato il livello di percezione e interazione dell’utente con il prodotto. Gli utenti di Pro/ENGINEER possono imparare a usare Creo Parametric in un paio di giorni.

Risorse: Formazione con docente, eLearning, PTC LearningConnector

La verità è che questo è il momento ideale per eseguire l’aggiornamento a Creo Parametric. È ora di abbandonare Pro/ENGINEER e passare a un software più rapido, veloce e affidabile, che potrete imparare a usare in tempi brevissimi. L’aggiornamento a Creo Parametric potrebbe essere la mossa più azzeccata che abbiate mai fatto.

Questo articolo è stato pubblicato in Novità di Creo 2.0 e ha le etichette , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>