Controllo dei costi dei prodotti

Malgrado i miglioramenti significativi della tecnologia di progettazione, a livello di software di progettazione e di produzione, la progettazione e lo sviluppo di nuovi prodotti rimangono operazioni onerose. I margini si riducono sempre più, quindi le organizzazioni devono gestire attentamente i costi dei prodotti per aumentare i profitti. Sebbene l’innovazione continui a essere un fattore chiave nello sviluppo di nuovi prodotti di successo, agli ingegneri viene chiesto sempre più spesso di considerare i costi di alternative di progettazione durante l’elaborazione di idee creative per nuovi prodotti. Anche se l’aspetto, l’adattabilità e il funzionamento sono sempre stati in cima ai pensieri degli ingegneri progettisti, si è aggiunto un quarto fattore: le finanze. L’implementazione di un sistema di gestione dei costi dei prodotti può offrire vantaggi importanti e consentire alle organizzazioni di influenzare le decisioni nelle prime fasi della progettazione quando è possibile avere un impatto notevole sui costi. All’interno di un’azienda vi sono molte persone e molti reparti differenti che possono incidere sui costi dei prodotti. Ad esempio, il team di progettazione tecnica può scegliere un progetto specifico. Tuttavia, spesso, esistono numerose alternative che soddisfano le stesse specifiche di progettazione in termini di aspetto, adattabilità e funzionamento. Ogni alternativa ha un costo diverso. La produzione ha un ruolo importante anche nella determinazione dei costi complessivi dei prodotti in quanto comporta numerosi costi potenziali, molti dei quali sono sovente negoziabili e dipendono dalla struttura dei costi dell’impianto, dalle funzionalità e dal controllo del processo. L’ingegnere di produzione potrebbe selezionare una maniera di fabbricare un prodotto, ma potrebbero esservi altri modi più convenienti per realizzare lo stesso progetto. Che cos’è la gestione dei costi dei prodotti? La gestione dei costi dei prodotti è un insieme di attività sistematiche, processi e strumenti utilizzati in un’azienda che influenzano tutte le decisioni relative alla progettazione e alla fabbricazione di un prodotto al minor costo possibile. Implementato in modo efficace e coerente, questo sistema consente alle organizzazioni di abbattere i costi al punto di origine e ottenere il massimo impatto sulla riduzione dei costi dei prodotti. Analizziamo ora alcune delle attività più significative che possono trarre vantaggio dalla gestione dei costi dei prodotti.

  • Studio dei compromessi, in termini di costi, di conceptual design diversi nelle prime fasi di progettazione
  • Valutazione di più alternative di progettazione nella fase di conceptual design
  • Valutazione del costo delle soluzioni proposte per un ordine di modifica di progettazione
  • Valutazione di più alternative di produzione e attrezzaggio dai costi minimi, inclusa l’analisi comparativa tra produzione e acquisto
  • Convalida dei preventivi dei fornitori per garantire i prezzi più bassi mediante la generazione di una stima dettagliata dei costi appropriati

Le attività principali si adattano a funzioni e processi vari nel corso del ciclo di vita del prodotto e sono checkpoint gestiti, misurabili che consentono ai membri del team di progettazione di mettere sempre in discussione le decisioni che incidono sui costi complessivi del prodotto. Ad esempio, vengono organizzate frequenti sessioni di revisione per garantire che i progetti in corso di lavorazione soddisfino la finalità di progettazione. Tuttavia le implicazioni finanziare delle alternative di progettazione vengono valutate di rado. Un piano efficace di gestione dei costi dei prodotti deve includere una valutazione obbligatoria dei costi nell’ambito delle sessioni chiave di revisione dei progetti. Per implementare efficacemente un sistema di gestione dei costi dei prodotti, tutti i membri del team di progettazione devono disporre di strumenti che consentano di facilitare la valutazione dettagliata dei costi dei prodotti veri e propri in qualsiasi fase dello sviluppo. I sistemi di stima dei costi dei prodotti possono generare e gestire rapidamente stime accurate senza bisogno di conoscenze specializzate di produzione o dei costi. Altri strumenti includono: sistemi di generazione di report per la documentazione e il monitoraggio dei risultati di gestione dei costi, sistemi di analisi per la ricerca di grandi volumi di dati per identificare le tendenze dei costi e sistemi di monitoraggio dei costi della distinta base per la stima dei costi di estrapolazione in qualsiasi fase del ciclo di vita del prodotto. Senza le attività principali, i processi e gli strumenti a disposizione, la gestione dei costi dei prodotti rimane una funzione estremamente manuale e decentralizzata, utile solo per gli esperti di produzione e di ingegnerizzazione dei costi. Se si consente a tutti i membri del team di progettazione allargato di individuare modi di abbattere i costi del processo di sviluppo, esistono numerose opportunità di identificare e realizzare risparmi significativi sui costi dei prodotti.

Questo articolo è stato pubblicato in Progettazione rivoluzionata e ha le etichette , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>