Gli utenti di Pro/ENGINEER pongono domande impegnative su Creo al webinar in diretta

PTC e CreoCommunity.com hanno recentemente tenuto un webinar in diretta sul passaggio da Pro/ENGINEER a Creo 2.0 e sui miglioramenti della produttività riscontrati dagli utenti. Questo evento online della durata di 60 minuti in diretta, enormemente apprezzato, ha fatto registrare oltre 500 iscrizioni e più di 300 partecipanti. Al termine, è stata tenuta una vivace sessione di domande e risposte, durante la quale il relatore di PTC Todd Kraft ha risposto alle domande più impegnative degli utenti. Le domande interessanti sono state talmente numerose che verranno suddivise in due diversi post. Ecco il primo gruppo. D: È consigliabile saltare Creo Parametric 1.0 nella migrazione da Pro/ENGINEER WildFire 5? R: Non esiste alcun motivo per cui un cliente non dovrebbe eseguire la migrazione direttamente a Creo 2.0. È il percorso consigliato da PTC. D: Quali miglioramenti sono stati apportati nell’annotazione 3D? R: In Creo 2.0 sono state introdotte nuove estese funzionalità a livello di workflow e facilità di utilizzo. Creare annotazioni 3D è così molto più semplice e rapido. Creo 2.0, inoltre, supporta la modifica dinamica delle quote. D: La qualità delle superfici delle feature create con Freestyle è sufficiente per la produzione? R: Sì. La qualità delle superfici è estremamente elevata. D: Le funzionalità Freestyle di Creo sono come la modellazione diretta? R: Freestyle e modellazione diretta sono due metodi aggiuntivi che PTC ha sviluppato e introdotto nei prodotti a vantaggio dei clienti. A seconda della relativa applicazione, possono essere definiti simili per l’estrema facilità di utilizzo e la modifica “diretta” della geometria. D: Sono stati apportati miglioramenti ai meccanismi? R: Sì: interfaccia con barra multifunzione, vincolo di istantanea CAM, sistema di coordinate definito dall’utente per le misure, transizioni del motore delle tabelle, limiti di connessione di sfere e cuscinetti, contatto 3D migliorato, terminazione condizionale dell’esecuzione di un’analisi, giunti cardanici e giunti a boccola. D: Sono state apportate modifiche alle rappresentazioni semplificate? R: In questo ambito sono stati creati molti importanti miglioramenti. La creazione all’istante di rappresentazioni semplificate è stata migliorata. Inoltre, una nuova rappresentazione semplificata denominata “grafica leggera” sfrutta la tecnologia Creo View per supportare un recupero estremamente rapido degli assiemi in una modalità grafica leggera. D: È possibile spianare le feature di forma? R: Sì. D: Se si crea una forma, così come illustrato, presenta una superficie convessa su un lato e concava sull’altro? R: Sì. D: Le aziende che utilizzano la modellazione Freestyle sono OEM? In caso contrario, come è possibile generare i disegni per la realizzazione delle parti? Quali standard vengono utilizzati per controllare le “quote” nelle parti? R: Anche se nei modelli Freestyle non vengono create quote, è comunque possibile aggiungere annotazioni al modello in un secondo momento selezionando superfici piatte, spigoli e punti. D: Creo è collegato a Pro/Mechanica? Sono stati apportati miglioramenti a tale collegamento? R: Pro/Mechanica è ora disponibile in due modi: come applicazione indipendente, denominata Creo Simulate, e come estensione per Creo Parametric, denominata Creo Simulation Extension. In entrambe sono stati apportati numerosi miglioramenti. I miglioramenti significativi includono l’analisi di grande spostamento e combinazione di contatti, l’ulteriore sviluppo con materiali non lineari, un nuovo tipo di elemento denominato solido sottile e molti altri. Avete domande per gli esperti? Restate sintonizzati per la prossima puntata.

Questo articolo è stato pubblicato in Clienti Creo e ha le etichette , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>