State valutando Creo 1.0? Prendete in seria considerazione Creo 2.0

Quest’anno, PTC ha deciso di distribuire Creo 2.0, con stabilità e funzionalità superiori rispetto a qualsiasi release dell’ultimo decennio. Se avete utilizzato Creo 1.0 oppure avete pensato di acquistare Creo, è il momento di passare a considerare l’acquisto di Creo 2.0. Paul Sagar, Product Management Director for Creo di PTC, evidenzia i motivi, a suo parere più importanti, per effettuare il passaggio.

In Creo 2.0, sono state aggiunte nuove applicazioni, estensioni e funzionalità principali alla suite Creo, in continua espansione.

Creo Options Modeler velocizza il ciclo di progettazione grazie alla visualizzazione immediata dell’impatto di diversi moduli e configurazioni di prodotto sul prodotto finale in 3D. Questa applicazione consente di gestire tutte le operazioni in un’unica posizione, eliminando i potenziali errori associati al trasferimento di dati. Creo 2.0 vanta quasi 1.500 nuovi miglioramenti rispetto a Pro/ENGINEER Wildfire 5.0.

Ecco alcuni dei preferiti:

Stile libero. La modellazione sottodivisionale multilivello garantisce un migliore controllo sulla mesh di superficie. La mesh di controllo consente di manipolare e generare strutture altamente perfezionate senza alterare la forma libera.

Sketch. Con un maggior numero di comandi di geometria e la rigenerazione e le anteprime in tempo reale di sfinestrature e tagli passanti, la creazione di sketch aggiunge libertà e variazione alla progettazione in Creo Parametric.

Sezioni trasversali.È possibile aggiungere automaticamente una sezione trasversale selezionando un piano o facendo riferimento a un oggetto. È inoltre disponibile una finestra a comparsa contenente il profilo 2D che consente di visualizzare le potenziali interferenze.

Lamiera. Nuove funzionalità a livello di anteprime e modifica e la riorganizzazione dei workflow consentono di aggiungere una piegatura tra due pareti, creare feature di forma basate su sketch e rilevare la geometria sovrapposta in un’anteprima in tempo reale delle serie piatte.

Misurazione. Alcune piccole modifiche hanno determinato un enorme miglioramento del workflow per Creo Parametric. Con un singolo clic è ora possibile ottenere più misure su una superficie selezionata. Un’ulteriore caratteristica di Creo 2.0 che apprezzerete è la stabilità. In base ai test interni, Creo 2.0 offre stabilità e qualità di release più elevate rispetto a qualsiasi release, a partire da Pro/ENGINEER Wildfire 1.0, rilasciato nel 2002. Se fate parte del gruppo di utenti di Pro/ENGINEER che sta tranquillamente valutando l’acquisto o il passaggio a Creo, procedete e realizzate un potenziale ancora superiore con Creo 2.0.

Questo articolo è stato pubblicato in Novità di Creo 1.0, Novità di Creo 2.0 e ha le etichette , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. I trackbacks sono chiusi ma puoi scrivi un commento.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>