Formazione GRATUITA su Creo direttamente dagli sviluppatori

In questo articolo verranno fornite informazioni utili su LearningExchange, un sito Web che offre video sulle procedure e altri video utili di sviluppatori e diversi esperti PTC ed è inoltre completamente gratuito, poiché ha l’unico scopo di consentire agli utenti di utilizzare con successo i prodotti PTC. Dov’è il tranello? Ho posto questa domanda ad Adrian LaSala, Custom Education Program Lead presso PTC. Abbiamo appreso dalla recente intervista con Matt Cohen che per la formazione degli utenti esiste già PTC University.  Qual è il ruolo di LearningExchange? Che cosa comporterà per Creo 1.0?

GH: Che cos’è LearningExchange? È realmente GRATUITO?
LaSala: LearningExchange è un nuovo spazio Web di PTC in cui raccogliamo, pubblichiamo e condividiamo brevi esercitazioni e supporti all’adozione gratuiti per i prodotti PTC, quali Creo, Windchill, Mathcad, Arbortext e così via.  È completamente gratuito e non richiede neanche la registrazione degli utenti per la visualizzazione dei contenuti.

GH: Perché è stato creato questo sito?
LaSala: All’interno di PTC disponiamo di un’eccezionale quantità di conoscenze sui prodotti e ci siamo resi conto che, nonostante tali conoscenze vengano talvolta condivise, non sempre sono facilmente reperibili. LearningExchange è un modo per centralizzare una grande quantità di contenuti preziosi. Siamo solo agli inizi, ma desideriamo che costituisca una straordinaria risorsa per gli utenti e una via di accesso alle conoscenze sui prodotti presenti all’interno di PTC. Desideriamo utilizzarlo per consentire agli utenti di realizzare prodotti ottimali.

GH: Quale tipo di formazione gratuita viene fornita in LearningExchange?
LaSala: LearningExchange ospita brevi esercitazioni sulle procedure. Le esercitazioni, basate su video, testo e immagini o una combinazione di tutti e tre, sono incentrate su una singola attività e costituiscono uno strumento eccezionale per esplorare le funzionalità dei nostri prodotti. Le esercitazioni non prevedono che l’utente tenti di replicare esattamente quanto visualizzato, ma piuttosto che traduca quanto osservato nell’esercitazione in ciò che esegue quotidianamente nello svolgimento del proprio lavoro.

GH: Quanti contenuti sono già disponibili? Quali sono i piani per i nuovi contenuti?
LaSala: I nostri piani prevedono la continua espansione del sito con nuovi contenuti. Uno dei progetti in cima al nostro elenco di priorità è un insieme di supporti all’adozione per Creo. Queste esercitazioni consentiranno ai nuovi utenti di Creo di eseguire la transizione a Creo da altri strumenti (come Creo Elements/Pro o Creo Elements/Direct).

GH: Ora che il sito è online, come è risultata finora l’esperienza?
LaSala: Estremamente positiva. Stiamo chiaramente soddisfacendo un’esigenza. Esistono anche utenti che utilizzano le esercitazioni per ottenere ulteriori informazioni su un prodotto prima di acquistarlo.

GH: Da dove provengono i contenuti?
LaSala: In PTC sono presenti centinaia di esperti di sviluppo prodotto e di software. Il sito è stato creato perché potessimo condividere tali conoscenze sui prodotti con i nostri utenti. Dopo tutto, desideriamo che i nostri utenti abbiano successo e concretizzino la visione dei propri prodotti utilizzando i prodotti PTC. Le esercitazioni che condividiamo sono create dagli esperti. Sono originali e provengono direttamente dalle menti dei nostri esperti in materia. È come se la persona che ha sviluppato la funzionalità fosse seduta accanto all’utente e gli spiegasse come funziona. Altri contenuti sono estratti dai corsi PTC University standard, di cui tra l’altro costituiscono un’eccezionale anteprima.

GH: Passando a Creo 1.0, quando saranno disponibili le relative esercitazioni in LearningExchange?
LaSala: LearningExchange è oggi disponibile online, pertanto è possibile iniziare a esplorare il sito e scoprire nuovi modi per utilizzare gli strumenti già in uso. Sappiamo che tutti gli utenti saranno interessati a osservare Creo in azione e comprendere come eseguire in Creo le attività che svolgono attualmente. Le esercitazioni consentiranno agli utenti di eseguire la migrazione alla nuova interfaccia utente di Creo oppure di ottenere un’introduzione alla modellazione diretta e così via.

GH: Come scegliete l’argomento da trattare?
LaSala: Francamente, ne “scegliamo” soltanto alcuni. Noi del team PTC University contribuiamo con alcuni contenuti, ma è un’area con un’evoluzione organica in cui molte persone all’interno di PTC possono condividere le proprie esercitazioni. Uno sviluppatore che lavora a un insieme specializzato di funzionalità potrebbe creare una breve esercitazione e pubblicarla in LearningExchange senza ricevere nostre istruzioni in proposito. Teniamo d’occhio gli argomenti popolari o frequentemente richiesti e tentiamo di soddisfare la domanda, ma i temi trattati sono fluidi, così come gli autori. Potremmo condividere un estratto di un corso PTC University per coprire una determinata funzionalità.

GH: LearningExchange interagisce con le librerie di eLearning di PTC?
LaSala: Sì. Se un’esercitazione visualizzata in LearningExchange è di vostro gradimento e siete già in possesso di una libreria di eLearning, potete passare direttamente al corso correlato. Se desiderate acquistare una libreria o cercare la prossima data in cui verrà tenuto localmente o virtualmente il corso correlato, potete trovare anche queste informazioni.

GH: Ritiene che LearningExchange sostituirà altri approcci didattici?
LaSala: No. Come ha dichiarato Matt Cohen nella precedente intervista, forniamo una serie completa di strumenti, approcci didattici, processi, esperti sia nella formazione sia nei prodotti e contenuti aggiornati in più lingue. Siamo in grado di offrire soluzioni di formazione efficaci per le esatte esigenze di un’organizzazione o di un singolo e ottimizzarne così la produttività. Ritengo che nessuna di queste soluzioni sparirà, poiché ciascuna ha uno scopo importante. LearningExchange, tuttavia, potrebbe diventare il primo posto da visitare per approfondire un argomento. Potete visitare LearningExchange oggi stesso e, se è di vostro gradimento, condividere ciò che trovate con colleghi e amici. Al momento del rilascio di Creo 1.0, cercate l’articolo successivo contenente ulteriori informazioni su Creo 1.0 e LearningExchange.

Questo articolo è stato pubblicato in Retroscena e ha le etichette , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>