Competere con la Cina: come colmare il divario nella progettazione di prodotti

A causa della combinazione di maggiore globalizzazione e accresciuta concorrenza a livello mondiale, la progettazione di prodotti è diventata un bene sensibile al prezzo sempre più spesso oggetto di outsourcing ad aziende di sviluppo all’estero. In un post precedente è stato discusso come il numero di centri di progettazione di prodotti in Cina sia in forte espansione a causa dell’abbondante disponibilità di talenti di progettazione economici, dei bassi costi di produzione e dell’attrattiva di affermarsi nel mercato dei beni di consumo di maggiori dimensioni e in più rapida crescita del mondo. Il settore cinese della progettazione è indubbiamente in ripresa per numerosi motivi. In aggiunta al crescente numero di aziende occidentali che trasferiscono i centri di progettazione, le aziende cinesi stanno iniziando a riconoscere l’importanza della progettazione strategica e dell’innovazione, finora carenti nei prodotti progettati in Cina. Un altro fattore è il fatto che il governo, che è proprietario della maggior parte delle aziende cinesi nei principali settori, ha attuato politiche che incoraggiano le aziende a sviluppare i propri prodotti. Come possono le aziende occidentali competere con la Cina in relazione alla progettazione di prodotti? Esaminiamo alcuni modi in cui le aziende del settore manifatturiero di Stati Uniti ed Europa possono distinguersi e restare competitive nonostante la maggiore concorrenza globale di paesi come la Cina. Personalizzazione. Grazie a una riserva di manodopera estremamente vasta ed economica, la produzione di massa in Cina si rivela meno costosa rispetto ai paesi occidentali. Un modo a disposizione delle aziende di Stati Uniti ed Europa per ottenere la fidelizzazione dei clienti consiste nel progettare prodotti specifici per le loro esigenze. Nel settore manifatturiero si riscontra una tendenza crescente denominata personalizzazione di massa. Per seguire in modo conveniente tale tendenza, le aziende devono essere in grado di gestire le diverse opzioni o configurazioni necessarie. Le aziende devono sviluppare la capacità di utilizzare strumenti di progettazione 3D leader in grado di fornire il supporto necessario e assicurarsi che il personale riconosca che si tratta di un punto di forza nonché che ogni opzione o configurazione del cliente dovrà essere accolta come un complimento all’abilità dell’azienda di soddisfarne le richieste. Ricercate i clienti che presentano tale esigenza. Creatività. I cinesi sono stati tristemente famosi per la produzione di massa di imitazioni e di conseguenza la progettazione cinese di prodotti è stata tradizionalmente criticata come non innovativa. Non sono necessarie competenze valide di progettazione quando il progetto proposto è una semplice versione riprogettata di un altro prodotto. Un altro dei motivi citati di questa mancanza di creatività è il fatto che i tradizionali programmi di formazione per la progettazione in Cina sono incentrati su metodi tradizionali e risoluzione dei problemi di base, non su innovazione ed esplorazione dei progetti. A causa delle differenze culturali nel mondo aziendale, il processo creativo e il pensiero non strutturato verso i progetti proposti vengono scoraggiati. I progettisti cinesi sono incoraggiati a restare entro i confini dei progetti nelle fasi iniziali, pertanto non sono comuni conceptual design lungimiranti. Le aziende statunitensi ed europee devono continuamente impegnarsi per creare una distinzione di valore rispetto ai centri di progettazione a basso costo in Cina progettando e realizzando prodotti realmente innovativi sulla base della natura collaborativa dell’attuale processo di progettazione. Protezione della proprietà intellettuale. Per comprendere che la protezione della proprietà intellettuale costituisce un problema in Cina è sufficiente considerare l’enorme numero di imitazioni. Nonostante negli ultimi 20 anni la Cina abbia creato leggi relative alla proprietà intellettuale che rispettano in genere gli standard internazionali, i tentativi delle aziende di proteggere la propria proprietà intellettuale in Cina continuano a essere frustrati da normative di attuazione e interpretazioni giudiziarie più deboli, ostacoli procedurali e scarsa applicazione. Trasferendo il lavoro di progettazione in Cina, le aziende rischiano di perdere ciò che per loro è più prezioso. Le aziende devono continuamente concentrarsi sull’implementazione di tecnologie, come le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management) per garantire la sicurezza dei dati nell’intero processo di progettazione collaborativa, anche in caso di condivisione con le attuali supply chain estese e con i clienti. Promozione di livelli elevati di qualità. Il mercato cinese apprezza i beni e i marchi stranieri perché i prodotti interni sono stati tradizionalmente considerati come di bassa qualità. La situazione, tuttavia, sta iniziando a cambiare, poiché la qualità dei prodotti in Cina sta rapidamente riprendendo terreno rispetto agli articoli occidentali concorrenti. Nonostante le iniziative per incrementare la qualità dei prodotti, le aziende di sviluppo prodotto che competono con la Cina devono concentrarsi su standard elevati di garanzia di qualità, tradizionalmente assenti in Cina. Perché non inserirsi nella nicchia così facilmente trascurata dagli altri nel tentativo di competere esclusivamente in termini di costo? In un periodo in cui la Cina è impegnata a rassicurare i consumatori stranieri in merito alla sicurezza dei propri settori alimentare, farmaceutico, orafo, automobilistico e così via, le aziende statunitensi ed europee devono concentrarsi nuovamente sulla propria lunga esperienza di creatività e competenza di progettazione superiore, in grado di garantire prodotti di alta qualità. Immagine di jaaron

Questo articolo è stato pubblicato in Progettazione rivoluzionata e ha le etichette . Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>