Super Bowl: osservazioni di un britannico sul football americano

american-football

Il leggendario allenatore dei Green Bay Vince Lombardi una volta dichiarò: “Le persone che cooperano sono destinate a vincere, sia contro complesse difese di football sia nei confronti dei problemi della società moderna”. Non fraintendete. Sono innanzitutto un appassionato di rugby e il prossimo weekend non mi travestirò da tifoso dei Green Bay. Nonostante sia relativamente un nuovo arrivato negli Stati Uniti, tuttavia, posso apprezzare la dichiarazione di Lombardi. Negli Stati Uniti, una buona squadra di football americano è come una buona squadra di rugby (nonostante io continui a sostenere che gli americani indossano imbottiture eccessive): i vincitori cooperano. Il lavoro di squadra, però, non si limita a questo. Nel football americano:

Il risultato? Uno straordinario successo. Ogni squadra vale circa un miliardo di dollari e la trasmissione del Super Bowl è spesso lo spettacolo televisivo con il maggior numero di spettatori. Le partite fanno il tutto esaurito e i giocatori guadagnano milioni. Non sarò certo il primo a suggerire che potremmo imparare qualcosa dal football americano. Sarò solo l’ultimo. Uno dei principi ispiratori di Creo è la convinzione che liberare il potenziale del team, ovvero rimuovere gli ostacoli alla condivisione e alla cooperazione, sia essenziale per raggiungere il massimo potenziale. Questa domenica, Pittsburgh Steelers e Green Bay Packers si affronteranno nel 45° Super Bowl annuale, la partita decisiva del campionato di football americano. La squadra vincente otterrà prestigio, anelli d’oro, denaro e un’unica statua in argento opportunamente denominata Vince Lombardi Trophy. Immagine di Ryan Dingman

Questo articolo è stato pubblicato in Progettazione rivoluzionata e ha le etichette , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>