AnyMode Modeling – Combinazione a piacimento delle modalità 2D, diretta 3D o parametrica 3D

AnyMode---3D“Diciamo e facciamo cose molto inusuali per PTC e le altre aziende del settore. Stiamo mettendo in discussione i principi fondamentali su cui si basa il software di sviluppo prodotto e siamo realmente in grado di offrire un livello di libertà, flessibilità e adattamento mai proposto finora da fornitori CAD. È entusiasmante.”  Mike Campbell, Divisional Vice President Creo Products, PTC.  Cosa differenzia Creo? L’idea che tutti possono contribuire al processo di sviluppo prodotto senza essere (o coinvolgere) esperti di CAD. Con AnyMode Modeling, anche gli utenti che non sono ingegneri possono utilizzare gli approcci alla modellazione diretta 2D o 3D per aprire, visualizzare e utilizzare i dati di prodotto.  I project manager o gli analisti, ad esempio, potrebbero preferire a una soluzione parametrica 3D la più semplice modellazione diretta 3D in quanto spesso utilizzano solo la geometria di prodotto. Non mancano vantaggi anche per i progettisti esperti. Possono scegliere strumenti diversi in base alla fase di progettazione: una soluzione di modellazione diretta potrebbe essere più appropriata per lo sviluppo concettuale, mentre una soluzione di modellazione parametrica è ideale per la creazione di modelli 3D dettagliati contenenti numerosi dati e intelligenza integrata per l’ottimizzazione dei processi a valle. Le applicazioni per il CAD 2D e 3D, naturalmente, sono presenti sul mercato da tempo. Queste sono le innovazioni introdotte da Creo: 1. AnyMode Modeling offre più approcci alla modellazione all’interno di un’unica piattaforma. Gli utenti possono scegliere l’approccio CAD più pratico o appropriato al loro caso. 2. AnyMode Modeling non tralascia informazioni importanti. Quando si passa da una modalità all’altra, i dati intelligenti e le finalità di progettazione non vanno persi. AnyMode Modeling ridefinisce il processo di progettazione tradizionale, introducendo un nuovo approccio che cambia profondamente il modo in cui le aziende affrontano oggi tale processo. Per Creo, stiamo definendo un modello di dati comune, unificato e scalabile. È questo ciò che intendiamo quando diciamo che Creo AnyMode Modeling offre agli utenti la possibilità di combinare a piacimento le modalità 2D, diretta 3D o parametrica 3D grazie a un modello di dati comune.

Questo articolo è stato pubblicato in Tecnologia di Creo e ha le etichette , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>