AnyData Adoption

Ai fini del successo e della produttività dello sviluppo prodotto collaborativo, è necessario un meccanismo che consenta la condivisione dei dati di prodotto tra diversi membri del team di progettazione nonché tra diversi sistemi di progettazione. Le metodologie e le applicazioni Creo sono state create tenendo presente questo obiettivo. “Lo sviluppo prodotto non può avvenire in totale isolamento” ha dichiarato Asa Trainer, Director of Product Management di PTC. “Dobbiamo essere in grado di sfruttare le informazioni provenienti da un fornitore o da un cliente e tali clienti o fornitori potrebbero creare i dati in un altro sistema CAD”. AnyData Adoption è una delle tecnologie all’avanguardia del software di progettazione Creo. “Con AnyData Adoption, la provenienza dei dati non ha importanza” ha spiegato Trainer. “Offriamo la possibilità di sfruttare facilmente informazioni che potrebbero non essere state create con prodotti PTC, che potranno comunque essere utilizzate in Creo.”Per alcuni utenti spesso è difficoltoso visualizzare assiemi di grandi dimensioni, poiché i modelli CAD sono pesanti e frequentemente agli utenti interessa interagire soltanto con alcuni componenti dell’assieme. Utilizzando Windchill Visualization Service, tutti i dati CAD possono essere convertiti in un formato leggero indipendente da CAD che può quindi essere estratto in numerose applicazioni Creo (di modellazione diretta, di modellazione parametrica, di simulazione o di visualizzazione). Le applicazioni Creo possono inoltre sfruttare altri formati di visualizzazione comuni come JT e CGR. “Grazie all’introduzione della possibilità di utilizzare versioni leggere dei dati CAD, possiamo importare molto rapidamente assiemi di dimensioni molto elevate nelle applicazioni Creo e tale contesto visivo consente all’utente di spostarsi rapidamente all’interno del contenuto di dati per trovare i componenti specifici a cui è interessato” ha dichiarato Trainer. “Una volta individuati, l’utente può passare su richiesta dalla rappresentazione leggera a una rappresentazione maggiormente predisposta per la progettazione, quando risultano necessari tali dati”. Ottenere i dati di prodotto appropriati è estremamente importante. Il progettista deve essere in grado di modificare tali contenuti per raggiungere gli obiettivi di progettazione del prodotto. In passato, la modifica dei dati provenienti da un altro sistema CAD era nella migliore delle ipotesi tediosa. Con Creo, il progettista può manipolare gli assiemi nell’applicazione per la generazione delle configurazioni, applicare nuove feature nell’applicazione di modellazione parametrica oppure modificare direttamente la geometria nell’applicazione di modellazione diretta. “La potente suite di applicazioni Creo da noi fornita consente a un utente di manipolare dati di progettazione personalizzati in base alle esigenze di tale utente” ha spiegato Trainer. Oltre a poter manipolare gli assiemi e la geometria di un progetto, è possibile condividere altri dati di prodotto, come informazioni di annotazione del prodotto e metadati di progettazione tecnica, tra le applicazioni Creo e con altri sistemi. “Desideriamo che i nostri clienti possano sfruttare facilmente tutti questi dati di prodotto” ha dichiarato Trainer. Creo AnyData Adoption è una tecnologia all’avanguardia destinata a risolvere una delle problematiche attualmente più frustranti nel CAD. Affinché sia possibile comunicare in modo efficiente all’interno di un esteso ecosistema di sviluppo prodotto sono necessari processi collaborativi e strumenti sofisticati. PTC sta implementando tali strumenti e best practice per i propri clienti. “Stiamo provvedendo a fornire un meccanismo in grado di incrementare in modo sostanziale l’efficienza del processo di sviluppo prodotto. Migliorando l’efficienza possiamo favorire un miglioramento del lavoro in team e della qualità, nell’ambito di una supply chain o di un accordo di collaborazione in team oppure all’interno di un’azienda multi-CAD, in qualsiasi contesto prevedibile in uno scenario di sviluppo prodotto” ha dichiarato Trainer. “Garantendo tale efficienza e favorendo la possibilità per i team di sviluppo prodotto di collaborare in modo semplice e rapido, PTC offre ai propri clienti un valore aggiuntivo”.

Questo articolo è stato pubblicato in Retroscena e ha le etichette , , , , , . Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong>